News

//Scott 9° e Petrux 12° dopo le prime prove libere del Grand Prix of the Americas
Grand Prix of The Americas - Circuit of the Americas (Austin, Texas) - Free Practices

Scott 9° e Petrux 12° dopo le prime prove libere del Grand Prix of the Americas

Il terzo round della stagione 2017 di MotoGP ha preso il via oggi sul “Circuit of the Americas” di Austin (Texas). Scott Redding e Danilo Petrucci hanno chiuso la prima giornata di prove libere rispettivamente in 9° e 12° posizione, raccogliendo dati importanti in vista delle qualifiche di domani ma anche lamentando le condizioni non ottimali del circuito.

Dopo una buona FP1 dedicata al passo gara, Scott Redding è riuscito nel time attack delle FP2 a far registrare il tempo di 2’05.116 che gli consente di chiudere in Top 10 la prima giornata di prove libere.

Danilo Petrucci, costretto lo scorso anno a saltare per infortunio il Gran Prix of the Americas, ha ottenuto un buon 10° tempo in FP1 per poi chiudere le FP2 a ridosso della Top 10 con il crono di 2’05.282.

Visit Gallery

12° – Danilo Petrucci – 2’05.282

“Da due anni non giravo in questo circuito ed ho un po’ faticato a riprendere tutte le misure. Devo dire la pista è molto peggiorata e presenta troppe buche. Per quanto riguarda la prestazione di oggi non posso dire di essere soddisfatto. La posizione non è buona ed il feeling con il passo gara non è il massimo. Ho fatto fatica a trovare il set up ma voglio comunque essere positivo per domani. Abbiamo capito la direzione da prendere e per questo ho fiducia. Certo è che dovremo migliorare molto”.

9° – Scott Redding – 2’05.116

“Oggi non è andata male. Nella sessione del mattino abbiamo usato sempre le stesse gomme ed il feeling è stato buono. Inoltre il miglior tempo è arrivato nell’ultimo giro, quindi questo è un buon segnale. Nel pomeriggio abbiamo provato molte soluzioni di gomme. Alla fine siamo entrati con la gomma media davanti e la morbida dietro per il giro veloce ed è stata una buona combinazione anche se ho dovuto spingere al limite. Le sensazioni sono comunque positive e penso che possiamo far bene domani”.

.

2017-04-21T23:45:02+02:0021 Apr 2017|News|